FILM DA MASTICARE

Gabriele Salvatores e l’ossessione per il dentista

“Film da Masticare” è una rubrica a cura di Fabio Zanello – giornalista e critico cinematografico

“Che magnifica dentatura! Ma come ha fatto a rovinarla in questo modo?” Proprio vero: le storie arrivano in tutte le forme. Così il dentista Cagnano (un Paolo Villaggio assolutamente sopra le righe) biasima il paziente Sergio Rubini in Denti (2000) di Gabriele Salvatores, tratto dal romanzo di Domenico Starnone. Un film dove Antonio ha un pessimo rapporto con i suoi incisivi e la moglie. L’uomo detesta tal punto la sua dentatura, da trascurarla del tutto. Fra surrealismo, intimismo, cinismo e studi odontoiatrici ,Denti è un film assai particolare nel parorama italiano di quel periodo. La scena con Cagnano, dentista probabilmente abusivo, che opera Antonio con metodi decisamente bruschi e da macelleria, strappando durante un blackout con le tenaglie al cliente gli incisivi senza anestesia, imbrattandosi il camice di sangue, entra indubbiamente nella pelle come poche altre. I ferri chirurgici ci sembrano poco sterilizzati insomma. Ma niente paura: Denti non è una storia dell’orrore. La situazione si stempera nel grottesco quando il carnefice Cagnano si compiace del suo lavoro, dicendo ad Antonio: “Una radice così piccola per un dente così grande.” Un regista come Salvatores è un cliente abituale degli studi dentistici anche cinematograficamente parlando. Non conta la meta, ma piuttosto il viaggio, si potrebbe dire. Se viaggiamo infatti a ritroso nel tempo anche in un suo precedente lungometraggio come Marrakech Express (1989) , la situazione si ripete, quando Diego Abatantuono si spacca un dente dopo aver morsicato il ghiaccio per rinfrescarsi dall’arsura africana, il dentista Werner, di nazionalità tedesca, sarà pronto a soccorrerlo con una certa professionalità senza se e senza ma. Scena tenera e insieme morale, in quanto lo scetticismo del paziente è vinto dalla perizia del medico. A riprova di come al cinema conta prima di tutto, come si raccontano le storie.

Link Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=02DnT0UQ7X4

0 comments on “FILM DA MASTICARE

Leave Comment